#GiovaniDiOggi - Bamboccioni pubblicitari


Nuovo venerdì, nuova tappa del nostro viaggio fra i #GiovaniDiOggi.

Dal momento che le ultime "puntate" sono state piuttosto dure da affrontare, questa volta vorrei chiudere la settimana con un po' di humour.

Parliamo di uno spot televisivo.

Secondo me sapete già a quale mi riferisco...

Una frase:

"Sì, mamma - adesso mangio!"

Lo avevate capito, vero?

In ogni caso, per coloro a cui fosse stata ancora stata risparmiata la visione di cotanto capolavoro, ecco una breve sinossi.

Giovane italiano all'estero, in un grigio giorno di pioggia...

Ed eccolo attaccato al cellulare, intento a rassicurare la mamma: no, non ha ancora mangiato, ma adesso lo farà, non si preoccupi la beddamatre santissima addolorata rimasta al paesello natìo - magari il ragazzo ha appena ottenuto il lavoro della vita o un avviso di sfratto, ma chissene!

L'importante è controllare che abbia assunto la giusta dose di calorie.

E prima che l'isteria materna giunga al culmine, il protagonista, folgorato sulla via di Damasco, trova asilo... in un fast food.

La storiella si chiude con il giovanotto pronto a strafogarsi di panini, così la mammina è contenta - le sue arterie un po' meno, però.

Un'opera da Oscar, senza dubbio.

In mezzo minuto, una carrellata di luoghi comuni:

  • La terra straniera è sempre una landa ostile per i poveri giovani italici;
  • I suddetti giovani sono dei bamboccioni da controllare via cellulare, anche a trent'anni;
  • Le mamme (e solo loro, i padri non esistono) sono sempre in ansia;
  • Tale ansia è esclusivamente di natura alimentare - fatti in là, ISIS, il calo di zuccheri è peggio!
  • Il cibo è amore e calore - anche quando gronda di trigliceridi

Chissà mammuzza quanto sarà stata sollevata dalla dieta bilanciata del pargolo.

Ché sempre di pargolo si tratta - siamo Italiani, no?

Se poi lo dice la TV, dobbiamo crederci per forza 😜


E con questo, vi auguro buon weekend - alla prossima!

Popular posts from this blog