Posts

Showing posts from 2017

Potare i rami secchi - l'arte di eliminare per crescere

Image
Autunno.
Stagione di giornate più brevi, di frutta secca... e di potature.
A quanto pare, infatti, è proprio questo uno dei periodi migliori per sfrondare i rami di molte varietà di piante - un'incombenza forse noiosa, ma necessaria per il loro benessere.
L'altro giorno, dopo aver ampliato un po' le mie conoscenze di botanica, mi sono ritrovato a pensare che anche noi, di tanto in tanto, avremmo bisogno di qualcosa del genere.

Scrittura Spericolata

Image
Più scrivo, più rifletto.
Più rifletto, più imparo (si spera!).
Una cosa che sto capendo ora, ad esempio, è che vita e scrittura di distinguono per un'importante differenza: il bisogno di essere precisi, prudenti.

#GiovaniDiOggi - L'Alternanza della Discordia

Image
Oggi sedevo alla mia scrivania, indeciso su cosa scrivere per la nostra discussione settimanale sui #GiovaniDiOggi, quando ho notato le reazioni sui social alle recenti proteste dei ragazzi coinvolti nei progetti di Alternanza scuola-lavoro.

Puigdemont e l'Indipendenza Quantistica - nascita di un meme

Image
Ieri sera, una buona parte del Twitter italiano (e non solo) è rimasto incollato allo schermo del PC o dello smartphone per seguire in diretta l'ennesima tappa dell'ormai arcinota telenovela catalana.

I Social e il Razzismo invisibile

Image
Sì, ho deciso di iniziare la settimana con un tema piuttosto impegnativo, lo ammetto.
Razzismo e social media - cosa c'è di più attuale, fra l'altro?
Oggi, però, non è delle sue manifestazioni più grevi ed evidenti, di quelle che si nutrono di ansietà, cronaca nera e generalizzazioni spicciole, che vorrei parlare con voi.
Mi riferisco invece a quella discriminazione più o meno palese che spesso vedo portare avanti proprio da chi, almeno in teoria, rigetta pregiudizi e xenofobia.

#GiovaniDiOggi - #NobelUnder35, che ne dite?

Image
Nuovo venerdì, nuovo post sui #GiovaniDiOggi.
La settimana in chiusura ha visto, fra le altre cose, il tradizionale conferimento dei Premi Nobel - scelte che abbiamo seguito con interesse, e in qualche caso non senza una certa perplessità.

Pinterest - parlare per immagini

Image
Era da un po' che ci pensavo.
Ed è da un po' che ci sto lavorando - piano piano.
Nel corso di quest'anno ho riscoperto il piacere di raccontare non solo attraverso le parole, ma anche con le immagini.
Solo che...
...non sapevo bene dove valorizzare al meglio fotografie, disegni, progetti.

Lettura - non tutta "usa e getta"

Image
Da un po' di tempo a questa parte, mi ero fatto l'idea che il nostro approccio alla lettura fosse stato del tutto trasformato dai nostri ritmi frenetici, dalla stanchezza perenne, dall'uso degli smartphone nei momenti di pausa.
Che tutto dovesse svolgersi in fretta, offrendo subito tutto l'afferrabile, senza lasciare angoscianti questioni in sospeso.
E, proprio per questo, avevo difeso strenuamente il valore dei contenuti brevi, ogni volta che fosse possibile.
Be'...
...forse non avevo del tutto ragione.

#GiovaniDiOggi - qualcosa a cui pensare

Image
Eccoci, come ogni settimana, a parlare di #GiovaniDiOggi.
Un argomento probabilmente destinato a tornare in auge nei prossimi mesi, visto che il giorno del voto si avvicina - e promettere qualcosa anche ai Millennials non fa mai male.

#Twitter280 - non lascia, raddoppia

Image
Cosa posso dire?
Per quanto si frequenti una piattaforma, per quanto si pensi di essere al corrente delle ultime novità, a volte capita di essere colti alla sprovvista.
Proprio come stamane, quando, arrivato su Twitter, ho notato una tendenza curiosa: #twitter280.

#LibroInCorso - parlare di domani, pensando ad oggi

Image
Nuovo lunedì, nuova settimana.
Come avete trascorso la domenica?
C'è chi è andato in gita, chi ha seguito la partita alla TV, chi ha letto...
...e chi, come il sottoscritto, si è finalmente deciso a mettere mano ad un progetto rimandato da un po'.

#GiovaniDiOggi - di iPhone e consumismo

Image
Nuovo venerdì, nuovo punto della situazione sui #GiovaniDiOggi.
Vorrei affrontare con voi un argomento che avevo già preparato da un po', ma che per motivi di cronaca sono stato costretto ad accantonare.
Dunque...
...qualche tempo fa, mezzo Mondo è andato in estasi per l'ormai tradizionale Apple Event- durante il quale, fra le altre cose, sono stati presentati i nuovi modelli di iPhone.

Ci risiamo - come NON reagire a un disastro naturale

Image
Nonostante una certa concisione, il mio post sul rapporto fra i giovani e gli episodi di terrorismo sembra aver riscosso un certo successo, specie su Facebook.
L'unico rimprovero?
Aver "puntato il dito" solo sui ragazzi, ignorando le altre fasce d'età.
Vero, in effetti - ma, sfortunatamente, il sisma in Messico mi offre ora la possibilità di fare la mia brava critica anche agli internauti più maturi, molti dei quali danno il "meglio" di sé proprio in occasione delle frequenti calamità naturali (terremoti, uragani, eruzioni vulcaniche...)

Se cercar lavoro diventa la tua identità...

Image
Lo so - non è la prima volta che ne parlo.
Però, visto che c'è sempre qualche parente/conoscente fintamente interessato pronto a tirar fuori l'argomento, mi tocca riparlarne.
"E il lavoro?"
Da un bel po' di tempo, questa è la prima domanda che mi sento rivolgere non appena incontro qualcuno.

#GiovaniDiOggi - come NON reagire a un attentato

Image
Ed eccoci, come ogni venerdì, a parlare dei #GiovaniDiOggi.
Con un po' di ritardo, è vero - ma visti i fatti di oggi a Londra, la mia idea iniziale (un discorso su iPhone 8 e consumismo) è passata rapidamente in cavalleria, e mi sono perso su Twitter.
Ed è proprio sulla piattaforma che ho notato di nuovo una tendenza piuttosto diffusa fra gli utenti più giovani, fra i teenager, per intenderci - un comportamento che mi ha lasciato perplesso.
In poche parole - avete mai fatto caso a cosa twittano tanti ragazzi dopo ogni attentato?

Twitter - non sfamiamo i "morti di fama"!

Image
Un dei momenti più importanti della mia routine mattutina è l'accesso a Twitter.
Guardo cosa stanno facendo i miei contatti, se hanno condiviso qualcosa di interessante; controllo le notifiche e i messaggi; penso a cosa vorrei scrivere.
Ma, soprattutto, do una scorsa agli argomenti in tendenza.
E qui, spesso, si ripete lo stesso copione.

#CronacheDiQuora - Quando un blog non basta...

Image
Ho fatto una follia.
Soprattutto visti i precedenti.
E come se non bastassero già i millemila canali che utilizzo su Internet.
Ma davvero non ho potuto farne a meno - davvero!

Un'ora per... scrivere

Image
Chi tiene in vita un blog - o almeno ci prova - sa quanto a volte non sia facile trovare il momento "giusto" per scrivere un nuovo post.

#GiovaniDiOggi - Capito Carpisa?

Image
I #GiovaniDiOggi tornano dopo la pausa estiva... ed ecco un bel caso mediatico subito servito su di un piatto d'argento.
Come avrete intuito, è tutto merito di Carpisa, la cui "proposta indecente" - l'acquisto di una borsa e l'elaborazione di un piano di comunicazione per vincere un stage di un mese messo in palio - ha messo sottosopra la socialsfera italiana.

"Soffrire" sui Social serve?

Image
Diciamo la verità - sui social media, spesso e volentieri, non sempre interagiamo solo con persone che ci piacciono e con cui andiamo d'accordo.
D'altra parte, non può che essere così, dal momento che il cosiddetto "popolo dei social" di fatto corrisponde in buona parte al "popolo" tout-court: su Facebook c'è anche l'ex-compagno di scuola antipatico, su LinkedIn il collega che non sopportiamo, su Instagram l'influencer viziato, su Twitter il politico che mai e poi mai vorremmo veder vincere o rivincere alle prossime elezioni...
...ci siamo capiti!
Per fortuna, direte in molti, la maggior parte delle piattaforme mette a disposizione degli strumenti per evitare contatti sgraditi: filtri, segnalazioni, blocchi... e chi più ne ha più ne metta.
Certo, e in alcune situazioni (ad esempio nei casi di cyberbullismo) possono essere molto utili.
Ma davvero bloccare o ammutolire chi ci disturba è sempre la scelta migliore?

Pagine 2.0 - Chi legge e chi scrive su Twitter

Image
È da un po' che non ci sentiamo...
Ma, come promesso, eccoci a settembre per riannodare i fili interrotti!
Come avete trascorso le vacanze? Spero bene, naturalmente - mi auguro che abbiate avuto occasione di riposarvi, divertirvi e pensare a nuovi progetti.
Per quanto mi riguarda, ho dedicato buona parte di luglio e agosto a cercare lettori per Fughe, la mia raccolta di racconti.
E, al giorno d'oggi, come quasi tutto del resto, ciò vuol dire passare per i social media, a cominciare da Twitter: ed è proprio su questa piattaforma che ho avuto delle belle sorprese.

Due anni di Opportunity Seekers

Image
Buona domenica a tutti, ben ritrovati!
Nonostante il periodo di ferie, oggi non poteva davvero passare sotto silenzio - proprio due anni fa, infatti, questo blog iniziava la sua avventura.

#CronacheDiQuora - un tuffo nella Storia

Image
Nonostante il caldo torrido, sono ancora qui - eravate preoccupati?
E, prima di soccombere all'afa, ecco una nuova puntata delle mie #CronacheDiQuora: oggi facciamo un breve tuffo nei secoli... sperando di sfuggire almeno un attimo all'atmosfera tropicale!

Il potere delle parole

Image
Contano i fatti, non le parole!
Ecco, questa è una frase che ho sentito spesso - ma che non mi ha mai convinto del tutto.
Non fraintendetemi, non disprezzo affatto la concretezza: il problema, però, è che ragionando così si può finire con il sottovalutare il potere delle parole.

#CronacheDiQuora - Tesori nascosti

Image
Sembra un po' un cliché, ma è la verità.
Più uso Quora, più trovo nuovi modi creativi di farne uso.

I tre pilastri per promuovere i tuoi contenuti: N.I.R.

Image
È da un po' di tempo che bazzico i social network, ormai, e da sempre la mia attenzione è stata attratta da chi riesce sempre a mettere in evidenza i propri contenuti, il proprio punto di vista nel mare magnum del Web.
Voglio dire, le piattaforme social solito centinaia di milioni di utenti - come fanno queste persone a farsi notare, e a restare sulla cresta dell'onda?

#CronacheDiQuora - Reddito di Cittadinanza e affini

Image
Devo dire che Quora in Italiano mi sta dando davvero delle soddisfazioni - non solo mi permette di tenermi in allenamento con la scrittura, ma mi spinge a documentarmi e a farmi un'opinione su molti temi di attualità.
Un esempio?
L'ormai famigerato Reddito di Cittadinanza, a cui dedico questa puntata delle #CronacheDiQuora.

Lo Stereotipo dietro la Compressa

Image
Puntuali, come ogni estate, sono tornati.
Facendo un po' di sano terrorismo sanitario, cercano di spingerti all'acquisto.
Di cosa sto parlando?
Delle pubblicità degli integratori, naturalmente.

#CronacheDiQuora - il Sessimo nella Silicon Valley

Image
Ben ritrovati!
Come sapete, da qualche tempo mi sono iscritto alla versione italiana di Quora, il famoso sito di Q&A visitato ogni mese da 100 milioni di utenti.
Fra una domanda e una risposta, di tanto in tanto mi riesce di scrivere qualcosa di interessante - ed è per questo che ho pensato di lanciare qui sul blog una nuova rubrica, #CronacheDiQuora, per condividere con voi parte dei contenuti che produco sulla piattaforma.
Una specie di esperimento estivo, insomma, che potrebbe diventare parte integrante della vita del blog.
Buona lettura!

#GiovaniDiOggi - c'è chi resiste... Buone Vacanze!

Nuovo venerdì, nuova puntata dedicata ai nostri #GiovaniDiOggi.
Per concludere la settimana in modo positivo, ecco un'altra (bella) infografica che ho creato tempo fa per Proposta Lavoro.
Il tema? I NEET - o, come preferisco chiamarli, gli AccaNEETi:

"Fughe" - Il mio esordio da autore

Image
Be', immagino che molti di voi se lo aspettassero, prima o poi.
Penso sia difficile scrivere per mesi, per anni, senza la curiosità di provarci, prima o poi.
E infatti... ecco che il grande giorno è arrivato.
Sono ufficialmente un autore (auto)pubblicato.

Se stai pensando a una startup, sappi che... [INFOGRAFICA]

Al giorno d'oggi, sembra che tutti abbiano un'idea fantastica da lanciare sul Mercato il prima possibile, per cambiare il Mondo - e per fare soldi a palate, ovviamente!
In parole povere, una startup.
Ma qui, in Italia, come stanno davvero le cose per gli imprenditori in erba?

#GiovaniDiOggi - La Maturo-Mania dei Media italiani

Image
E anche per quest'anno ne siamo quasi fuori.
Di cosa sto parlando?
Degli Esami di Maturità, ovvio!
Non ci avete mai fatto caso?
Ogni anno è la stessa identica storia.

Cari brand, se volete attrarre la nostra attenzione...

Image
Diciamo la verità - a chi piace ricevere millemila messaggi promozionali da parte di un'azienda che si è appena conosciuta sui social?
Oppure, a chi garba vedersi sommersi da chili e chili di spam da qualcuno che si è appena deciso di seguire sui social?
A nessuno, certo.
Eppure molti di voi, cari brand, continuano a seguire questa pessima strategia.

Scrivere ogni giorno - si può!

Image
Domanda da un milione di euro:
Come si impara a scrivere bene?

Risposta (gratuita, tranquilli!):

Leggendo molto e allenandosi con costanza

Messo così, sembra tutto molto semplice, vero?
Forse no, verrebbe da dire: in fondo, chi li trova il tempo e la voglia di scrivere ogni santo giorno?

Quora - qualche domanda?

Image
Vi ricordate di Quora?
Ve ne avevo già parlato qualche tempo fa, a proposito di esperienze social alternative.
E devo dire che, da allora, è stata sicuramente una delle mie scelte più azzeccate.

#GiovaniDiOggi - un raccontino

Image
Per l'appuntamento di oggi, niente fatti di cronaca, né geremiadi.
Al loro posto, un raccontino scritto diverso tempo fa - e che forse parla tanto dei #GiovaniDiOggi quanto di quelli di ieri.
Buona lettura!

Non ho Facebook - e vivo bene lo stesso

Image
Ogni tanto, mi sento apostrofare da conoscenze fatte su varie piattaforme in questo modo:

Ma tu non sei su Facebook? Volevo taggarti ma non ti trovo...

Al che spiego tranquillamente che no, non sono iscritto Facebook - e non ho intenzione di iscrivermi.

Come arrivate su questo blog? Le keyword non mentono!

Image
Come sapete, la SEOnon è mai stata una delle mie principali preoccupazioni per questo blog.
Non che la trascuri del tutto o che non mi tenga informato sui suoi ultimi sviluppi - semplicemente, per me è più importante coltivare e accrescere il network che ho costruito sui social media.
Tuttavia, c'è sempre stato un aspetto della materia che mi ha sempre affascinato.
Ovvero: la maggior parte del mio traffico arriva dai social - ma se guardiamo a chi invece si limita a digitare qualcosa su Google, quali chiavi di ricerca portano i miei lettori su queste pagine?

Essere i migliori o essere unici?

Image
Nel Blogging, come in molti altri ambiti, possono nascere dei confronti, delle rivalità.
Ogni giorno (o quasi) ci si sforza per ideare e produrre dei contenuti utili, interessanti o magari anche solo divertenti...
...per poi scoprire che il pubblico sembra lasciarci da parte per correre dietro a qualcun altro.

#GiovaniDiOggi - l'odissea per (non) mandare un CV

Image
Avete presente quelle volte in cui vi affannate come matti dietro a centodieci questioni per tutto il giorno, e a sera vi rendete conto di non essere ancora riusciti a risolvere nulla?
Ecco, ieri mi è successo qualcosa del genere.

Blogging - da dove si comincia?

Image
A volte basta una semplice domanda per farci riflettere.
È quello che mi è capitato l'altro giorno, leggendo una richiesta su Quora:
Cosa dovrei scrivere nel mio primo post?
Se ci pensiamo, non è un quesito banale: non si dice che chi ben comincia è già a metà dell'opera?

Sharing is - Condivido perché...

Image
La Condivisione èil pilastro della Socialsfera.
La trasmissione di idee e contenuti fra le persone è ciò che rende vivo il Web - senza di essa, l'esistenza dei social network e della Rete stessa non avrebbe alcuna giustificazione.
Ma cosa ci spinge a questa attività?
Perché condividiamo?

9 Idee per "Spremere" i tuoi Contenuti [INFOGRAFICA]

Image
A prescindere dal nostro ambito professionale, i contenuti che produciamo sul Web sono il modo migliore per entrare in contatto con potenziali partner o clienti.
Peccato solo che sia così faticoso produrre sempre qualcosa di nuovo!
Un impegno necessario, ci viene detto, per restare sempre sulla cresta dell'onda - ma è davvero così?
Prima di metterci le mani nei capelli e passare al nostro prossimo post o video, chiediamoci: davvero abbiamo sfruttato al massimo i nostri pezzi precedenti?

#GiovaniDiOggi - Da grande voglio fare l'Influencer?

Image
Prima di lasciarvi tutti ad ammirare la parata per la Festa della Repubblica, vi rubo soltanto qualche minuto per parlare dei #GiovaniDiOggi.
Per la puntata di oggi vorrei proporvi due post interessanti in cui mi sono imbattuto negli ultimi giorni - e che, al di là delle differenze di stile, affrontano un tema comune...

Che vinca il più cattivo?

Image
Una sera qualsiasi.
Come spesso accade, accendo il televisore e faccio un po' di zapping.
Trovo: Uno chef che sbraita contro aspiranti cuochi tremanti;Una maestra di canto che sbraita contro due giovani allievi;Un politico che sbraita contro il Governo ed il New World Order;Un medico "alternativo" che sbraita contro chi si affida a Big Pharma;Una presunta esperta di moda che sbraita contro una malcapitata malvestita;Sbraitano tutti, insomma.

LinkedIn - Post batte Articolo?

Image
È da un po' di tempo che tra me e LinkedIn Pulsele cose non vanno molto bene.
Una funzionalità semi-nascosta dalla stessa piattaforma, scarso entusiasmo da parte mia... e un livello di engagementancora più misero.
Eppure, mentre i miei articoli restano a prendere polvere, altre forme di contenuto sembrano invece ottenere risultati notevoli - a cominciare dai post.

#StorytellingEtico - Narrare o "Raccontare Storie"?

Image
Venerdì 26 e sabato 27 maggio ho avuto il piacere di seguire via Twitter la due giorni di #visualsamo, evento dedicato allo Storytelling mediante contenuti visuali tenutosi a Sesto San Giovanni.

#GiovaniDiOggi - Letture sparse

Image
Nuovo venerdì, nuovo appuntamento con i nostri #GiovaniDiOggi.
Negli ultimi sette giorni, mi sono imbattuto in alcune letture interessanti sul mondo under 35, che mi piacerebbe condividere con voi.

Merito mio, colpa altrui - un doppio standard?

Image
Se ci facciamo caso, lo notiamo spesso intorno a noi - anzi, ci è sicuramente capitato anche in prima persona.
Di cosa sto parlando?
Del doppio standard che applichiamo ai nostri risultati.

#Twitter - giocare con le parole per farsi notare

Image
Ci è già capitato di parlare di Twitter e di come farsi notare sulla piattaforma.
Abbiamo ricordato il valore del newsjacking (fatto con criterio, mi raccomando!) e scoperto il grande potenziale delle GIF...
...ma in un network da 300 milioni di utenti, anche questo potrebbe non bastare.

Le Fake News, il Cyberbullismo e l'Ipocrisia dei Founder

Image
Ecco, ci risiamo.
Dopo le alzate di scudi da parte di Mark Zuckerberg all'indomani dell'elezione di Donald Trump, un altro grande nome della scena Tech si fa avanti per dire, pressapoco, le stesse cose.
Come interpretare altrimenti l'intervista ad Ev Williams - co-fondatore di Twitter e CEO di Medium - per il New York Times?